Lazzate (Monza), trovato morto lo youtuber Alessandro Catone famoso per il suo: “Porco schifo….”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Settembre 2020 12:26 | Ultimo aggiornamento: 25 Settembre 2020 12:26
Lazzate (Monza), trovato morto lo youtube Alessandro Catone famoso per il suo: "Porco schifo...."

Lazzate (Monza), trovato morto lo youtube Alessandro Catone famoso per il suo: “Porco schifo….”

Lazzate (Monza), trovato morto lo youtuber Alessandro Catone famoso per il suo: “Porco schifo….”.

E’ morto a Lazzate, in provincia di Monza, lo youtuber Alessandro Catone. Il suo cadavere è stato trovato in strada venerdì 24 settembre. 

Aveva soltanto 47 anni.

Catone diventò famoso grazie ad Andrea Diprè per la sua esclamazione: “Porco schifo, è uno sballo mi piace”. 

I soccorritori, raccontano le cronache locali, l’hanno trovato in arresto cardiaco e hanno tentato di rianimarlo, ma per lui non c’è stato nulla da fare.

A segnalare la presenza del 47enne è stato un passante che ha avvisato i soccorsi.

Secondo le prime informazioni, Catone era morto già da diverse ore quando è stato ritrovato. 

Scrive Il Giorno:

“Un uomo riverso a terra tra le panchine del parco di via Fermi: lo ha avvistato un passante che andava al lavoro e ha dato l’allarme.

Ma per Alessandro Catanese, 47 anni, residente a Lazzate, non c’era ormai più nulla da fare. Si tratterebbe di morte naturale, probabilmente un malore, secondo i primi accertamenti effettuati sul posto dai soccorritori.

Lo conoscevano in tanti a Lazzate e anche in qualche paese limitrofo. Per tutti era “Catone”. È stato trovato morto nel parco di via Fermi, a pochi passi dalla sua casa.

L’uomo viveva con i genitori in via Pellico.

L’allarme è scattato ieri poco prima delle 7.

Sono stati chiamati i soccorsi, sul posto è intervenuta un’ambulanza, con l’auto medica e con una pattuglia di carabinieri da Lentate sul Seveso. Inutili i tentativi di rianimazione: l’uomo poteva essere morto da qualche ora. Ga.Bass”. (Fonte: Il Giorno).