Le foto di Berlusconi e le veline/ Per Niccolò Ghedini, l’avvocato del premier, quelle di Zappadu sono parole “destituite di ogni fondamento”

Pubblicato il 30 maggio 2009 19:30 | Ultimo aggiornamento: 30 maggio 2009 20:56

“Le dichiarazioni del fotografo Zappadu sono destituite di ogni fondamento. Le immagini fotografiche ritraggono situazioni di assoluta normalita’ e non vi erano affatto minorenni, salvo che non si vogliano ricomprendere fra questi i giovanissimi figli del primo ministro Ceco, Topolanek e del suo seguito. E’ gravissimo e sara’ oggetto di autonome iniziative giudiziarie che lo Zappadu, dopo aver commesso plurimi reati per i quali gia’ procede la procura di Roma, perduri in tali inaccettabili comportamenti”. Lo precisa in una nota l’avvocato di Silvio Berlusconi, Niccolo’ Ghedini.

.