Le invia foto osé: denunciato per molestie

di Alessio Liverziani*
Pubblicato il 24 Marzo 2010 10:59 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2010 10:59

Condannato per molestie dopo aver tormentato una ragazza con messaggi d’amore inviati con il cellulare. Il corteggiatore troppo invadente è un uomo di 45 anni, residente a Reggio Emilia, la vittima una 34enne di Parma. L’uomo aveva ottenuto il numero della ragazza da alcuni amici e aveva deciso di iniziare il corteggiamento a suon di messaggini.

Forse voleva farle solo uno scherzo, forse era davvero intenzionato a conoscerla. I fatti risalgono al 2006 ma la denuncia è arrivata solo adesso. La donna, esasperata dai continui sms ricevuti da un numero di telefono a lei sconosciuto, ha deciso di sporgere denuncia dopo che sul suo cellulare, tramite un mms, è arrivata una fotografia che ritraeva i genitali maschili.

Non sono bastati, dunque, i messaggi di risposta della ragazza che intimavano allo sconosciuto di smetterla. Il corteggiamento si è spinto troppo in là ed è costato caro al misterioso uomo: una condanna per molestie a quaranta giorni di carcere, convertita poi in pena pecuniaria.

*Scuola di Giornalismo Luiss