Lecce, 15enne si taglia le vene nel bagno di scuola

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Gennaio 2017 14:42 | Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio 2017 14:44
Lecce, 15enne si taglia le vene nel bagno di scuola

Lecce, 15enne si taglia le vene nel bagno di scuola

LECCE – L’hanno trovata riversa in un lago di sangue nei bagni della scuola. La giovane studentessa, 15 anni appena, si era tagliata le vene. Il dramma si è consumato mercoledì 18 gennaio, tra le mura del liceo scientifico Bandi Bazoli di Lecce.

Erano le 10.15 quando la ragazza è stata ritrovata nei bagni dell’istituto da una professoressa accompagnata da una bidella. Le due hanno immediatamente dato l’allarme: tempestivo l’arrivo di un’ambulanza del 118. I sanitari, dopo aver tamponato le ferite ai polsi della ragazza, l’hanno trasportata in ospedale in codice giallo. La giovane sarebbe ora fuori pericolo.

Sul posto è accorsa anche una pattuglia dei carabinieri che hanno avviato le indagini per chiarire i contorni della vicenda e risalire alle possibili ragioni all’origine dell’insano gesto. Dell’accaduto è stato informato il Tribunale dei minori di Lecce.