Lecce, 56 multe per Ztl alla stessa persona. Ricorso: “Cartelli non chiari”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 novembre 2014 19:23 | Ultimo aggiornamento: 8 novembre 2014 19:23
Lecce, 56 multe per Ztl alla stessa persona. Ricorso: "Cartelli non chiari"

Ztl a Roma (foto Ansa)

LECCE –  56 verbali tutti alla stessa persona a Lecce: valore delle multe 4.480 euro, oltre a 1.814 euro per spese di notifica. Le multe sono state comminate dopo il varo della Zona a traffico limitato (Ztl) nel centro storico di Lecce.

Lo denuncia lo ‘Sportello dei diritti‘ il quale informa che i ricorsi proposti dall’associazione (precedentemente rigettati dalla prefettura) sono stati accolti dai giudice di pace di Lecce che hanno annullato decine di verbali.

Secondo l’associazione di tutela dei consumatori, le multe sono illegittime perché la cartellonistica non è conforme alle previsioni del Codice della Strada e al relativo regolamento d’attuazione poiché presenta sul segnale installato all’ingresso fasce adesive posticce di diverso colore rispetto allo sfondo originale che, inevitabilmente, ingannano i meno accorti e tra essi tanti cittadini disabili.

Per l’associazione, quello avviato dal Comune di Lecce è “un vero e proprio business”.