Lecce, ruba Gesù bambino dal presepe artistico poi lo restituisce

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 gennaio 2019 16:58 | Ultimo aggiornamento: 1 gennaio 2019 16:58
Presepe Lecce

Lecce, ruba Gesù bambino dal presepe artistico poi lo restituisce (foto Ansa di repertorio)

LECCE – E’ stato ‘rapito’ e riportato nella sua culla in nemmeno 24 ore il Gesù bambino del Presepe artistico allestito in piazza Duomo a Lecce.

Nella prima mattinata di oggi, martedì 1 gennaio, alle 5.40, le telecamere di sorveglianza della Piazza hanno ripreso un uomo a volto scoperto dirigersi verso il presepe artistico, entrare nel recinto e uscirne con la statuetta del bambinello tra le braccia.

Quando ci si è accorti del furto, la polizia locale si è messa subito al lavoro per individuare il responsabile e dal Comune è stato lanciato un appello perché restituisse la statuetta che nel frattempo, comunque, era stata sostituita. Nel primo pomeriggio è arrivata la svolta. Il ladro, forse temendo di essere rintracciato grazie alla videosorveglianza, ha restituito la statuetta ad un parroco di un’altra chiesa. Il bambinello è stato quindi riportato dal vescovo, mons.Seccia, che l’ha ricollocata nella grotta.

5 x 1000