Lecce, pitbull azzanna bimba di 3 anni: denunciato zio pregiudicato di 20 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Giugno 2015 14:12 | Ultimo aggiornamento: 2 Giugno 2015 14:23
Lecce, pitbull azzanna bimba: denunciato zio pregiudicato di 20 anni

Lecce, pitbull azzanna bimba: denunciato zio pregiudicato di 20 anni

LECCE – E’ stato denunciato a piede libero per lesioni personali ed omessa custodia del cane lo zio ventenne della bimba di tre anni azzannata a Lecce dal pitbull di proprietà del giovane pregiudicato.

L’aggressione, che ha provocato alla bimba gravi ferite alla gamba destra, è avvenuta nell’abitazione della nonna della piccola. Nei confronti del giovane la polizia ha applicato l’ordinanza del ministero della Salute che vieta ai pregiudicati il possesso di cani pericolosi, tra i quali i pitbull. Su disposizione del pm inquirente, Giovanni Gagliotta, l’animale è stato sequestrato e portato nel canile comunale di Lecce. .