Lecce, lascia la moglie in auto: “Vado all’Inps”. Poi sparisce, lo ritrovano ore dopo su una panchina

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 febbraio 2019 21:20 | Ultimo aggiornamento: 4 febbraio 2019 21:20
Lecce, lascia la moglie in auto: "Vado all'Inps". Poi sparisce, lo ritrovano ore dopo su una panchina

Lecce, lascia la moglie in auto: “Vado all’Inps”. Poi sparisce, lo ritrovano ore dopo su una panchina

LECCE – “Cara, vado all’Inps“. Così ha detto alla moglie lasciandola ad attendere nell’auto parcheggiata. Poi è sparito nel nulla per diverse ore. La misteriosa scomparsa lunedì mattina a Lecce

La donna, rimasta ad attenderlo per diverso tempo nell’auto posteggiata in via Leuca, si è comprensibilmente preoccupata. Dopo averlo cercato senza risultati ha quindi dato l’allarme. Secondo quanto riporta il quotidiano Il Mattino, l’uomo che ha 64 anni è un dipendente delle Ferrovie dello Stato: al momento della scomparsa indossava la divisa da ferroviere. 

Per diverse ore vigili urbani e polizia hanno perlustrato la zona, ma dell’uomo non v’era più traccia. La donna è invece rimasta accanto alla Citroen grigia del marito, nella vana speranza che l’uomo vi facesse ritorno. Raggiunta da alcuni familiari si è quindi recata in Questura per sporgere denuncia.

Nel pomeriggio il mistero si è risolto: una volante della polizia ha riconosciuto l’uomo in viale Marche. Era seduto su una panchina proprio accanto all’edificio dell’Inps. Forse è stato tutto un malinteso.