Lecce: gli studenti anti Gelmini occupano l’anfiteatro Romano

Pubblicato il 30 Novembre 2010 16:28 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2010 19:47

Almeno duemila studenti medi e universitari hanno partecipato a Lecce a una manifestazione per le vie cittadine che si è conclusa con l’occupazione dell’Anfiteatro romano, nel pieno centro cittadino. Il corteo ha bloccato per l’intera mattinata le vie del centro da viale dell’Università fino alla Prefettura e ha invaso infine piazza Sant’Oronzo, dove si trova l’anfiteatro.

Gli studenti hanno sfilato con cori e striscioni, utilizzando anche petardi e fumogeni, ma non si sono registrati scontri. Durante il tragitto, in alcuni punti sono stati strappati i manifesti che erano serviti per annunciare la visita fatta a Lecce lo scorso fine settimana dal presidente della Camera e leader di Fli, Gianfranco Fini, che era stato duramente contestato durante la sua visita al rettorato.