Lecco, assalto in treno con mitra finto: arrestato rapinatore di 17 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 maggio 2018 20:06 | Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2018 20:06
Carabinieri in servizio

Lecco, assalto in treno con mitra finto: arrestato rapinatore di 17 anni (foto Ansa)

MILANO – I carabinieri di Lecco hanno arrestato un ragazzo di 17 anni, nato a Lecco ma di origini magrebine. Il giovane [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] è accusato di rapina aggravata a bordo di treni della linea Trenord lungo la tratta Milano-Lecco.

Il 17enne è accusato di aver rapinato il 29 gennaio 2018 tra le stazioni di Airuno e Lecco un pensionato italiano e due studenti stranieri col volto coperto con cappuccio e bavaglio e armato di mitragliatore, che poi si è rivelato un giocattolo utilizzato per la pratica del “soft air”.

Il pensionato ha opposto resistenza e lo ha fatto scappare mentre ai due ragazzi ha preso alcune decine di euro. Ora si trova nel carcere minorile di Bari. Alle forze dell’ordine era già noto per essere finito nei guai per ben due volte nell’arco di tre anni: la prima, a soli 15 anni, quando aveva compiuto una rapina in Romagna. La seconda, nel maggio del 2017, quando aveva compiuto un furto al centro sportivo comunale Bione di Lecco. In questa occasione, il 17enne aveva anche aggredito alcuni poliziotti.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other