Lecco, ex marito Edlira Dobrushi: “Ha ucciso le mie figlie, non la perdonerò”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Marzo 2014 14:08 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2014 14:08
Lecco, ex marito Edlira Dobrushi: "Ha ucciso le mie figlie, non la perdonerò"

La casa dove si è consumata la tragedia a Lecco (Foto Ansa)

LECCO – “Ha ucciso le mie figlie, non la perdonerò mai”. Bashkim Dobrushi, il padre delle tre bimbe uccise a Lecco dalla madre Edlira Dobrushi, lo ha detto al suo ritorno dall’Albania. L’uomo, che era tornato nel paese d’origine per presentare la nuova compagna alla sua famiglia, non riesce a farsi una ragione della tragedia consumata il 9 marzo. “Era una brava madre”, ripete Bashkim, ma “non voglio nemmeno provare a capirla”.

Appena rientrato dall’Albania, il padre delle bimbe uccise ha detto:

“Le mie bambine erano meravigliose e lei era una brava madre. Brava come tutte le madri. Anche se avevamo spesso litigato, anche se non andavamo più d’accordo, non avrei mai immaginato che potesse fare del male a quelle bambine. La vedevo sempre, quasi tutti i giorni”. 

L’uomo non si da pace ed Edlira rimane ricoverata in ospedale, dove è stata nuovamente operata all’addome per le ferite che si è inferta nel tentativo di suicidio.