Lecco, morto in casa da una settimana: il cadavere scoperto da un vicino

Pubblicato il 25 Agosto 2010 13:19 | Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2010 13:30

Un uomo morto da una settimana è stato trovato nella sua abitazione a Osnago da un commerciante che ha un negozio sotto il suo appartamento e da qualche giorno sentiva un cattivo odore.

Il negoziante si è fatto innalzare con un braccio meccanico fino alla finestra dell’uomo e ha visto il cadavere in stato di decomposizione. L’uomo viveva solo e probabilmente si è sentito male senza riuscire a chiamare aiuto.

Vittima Maurizio Ghirardello, 58 anni, di Osnago, custode di un centro dell’arredamento nello stesso comune. La sua abitazione si trova vicino ad un centro commerciale e i primi ad sentire il cattivo odore sono stati proprio i commercianti che gestiscono i negozi interni. Gli ultimi contatti, via telefono, con i familiari risalgono al 17 agosto.