Lecco: porta la granata da mortaio in caserma, "devo vendere il garage"

Pubblicato il 18 Aprile 2012 18:38 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2012 18:42

LECCO – Un pensionato di 72 anni di Airuno (Lecco) si e' presentato alla caserma dei carabinieri di Brivio (Lecco) con una granata da mortaio, spiegando candidamente di doversi disfare del residuato bellico in quanto deve vendere il garage dove la teneva da circa vent'anni.

Stupito, il carabiniere di turno lo ha invitato a deporre l'ordigno nel giardino della caserma – dove e' stato isolato – poi sono stati chiamati gli artificieri di Milano che oggi hanno fatto brillare la granata, risultata ancora integra nella carica benche' priva di innesco. Il pensionato e' stato denunciato a piede libero per detenzione abusiva di armamento da guerra.