Lecco, vigili trattano acquisto con ambulanti abusivi: aperta inchiesta

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Settembre 2013 0:40 | Ultimo aggiornamento: 6 Settembre 2013 0:40

Venditori ambulanti, Marino: "Piazze liberate". Ma il centro è ancora assediato

LECCO – Indossavano la divisa di agenti della Polizia locale. Ma stavano trattando l’acquisto di una cover del cellulare sul lungolago di Lecco da alcuni venditori abusivi. Il caso ora sta scuotendo un’intera città, quella di Lecco. Un consigliere della Lega Nord, Giovanni Colombo, noto in zona per essere da sempre impegnato contro l’abusivismo, ha assistito alla scena e l’ha anche registrata.

E’ stata inoltrata una denuncia al comandante della polizia locale di Lecco, Franco Morizio e quest’ultimo ha già avviato l’indagine interna. Gli agenti rischiano ora la sospensione e anche una denuncia di rilievo penale. ”Si tratta di un comportamento, se confermato, davvero grave e da condannare – ha dichiarato il sindaco di Lecco Virginio Brivio -. Il comandante sta accertando i fatti e sono state attivate le procedure per eventuali provvedimenti disciplinari. E’ davvero un episodio negativo, ma che non deve in alcun modo danneggiare l’immagine e il lavoro del corpo della Polizia Locale, composto da donne e uomini che ogni giorno si mettono al servizio della nostra comunità con professionalità e dedizione, per garantire legalità e trasparenza”. Sull’accaduto è stata ora aperta un’inchiesta.