Legambiente: “Sondrio, Bergamo e Pavia minacciate dal consumo di suolo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Dicembre 2014 13:58 | Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2014 13:58
Legambiente

Legambiente

BERGAMO – “Sondrio, Bergamo e Pavia sono le province lombarde più minacciate dal consumo di suolo” scrive  Ilaria D’Ambrosi di Lifegate.it presentando un dossier di Legambiente pubblicato da un gruppo di ricercatori impegnati a studiare gli effetti dei Pgt, i Piani di governo del territorio, successivi all’approvazione della legge regionale sul consumo di suolo avvenuta il 19 novembre.

Tra la Valtellina e la Valchiavenna rischiano di sparire 2.299 ettari di verde incrementando del 27 per cento il suolo cementificato della provincia di Sondrio. Mentre quelle di Bergamo e di Pavia vedranno convolti nei processi di urbanizzazione il 23 e il 22 per cento di suolo ancora naturale. In totale, secondo il rapporto, tra il 1999 e il 2012 la Lombardia ha visto inghiottire dal boom edilizio 41mila ettari di suolo