Legnano (Milano): tunisino trovato morto in casa, forse morto da settimane

Pubblicato il 19 Agosto 2010 21:58 | Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2010 1:41

Il cadavere in avanzato stato di decomposizione di un cittadino di origine tunisina di 52 anni, Mohamed Ben Khalifa, è stato trovato questa mattina a Legnano (Milano) in un appartamento di una palazzina di via Garcia Lorca. La polizia indaga per omicidio ma sarà solo l’autopsia a chiarire le cause della morte.

Il cadavere era, secondo un esame esterno, nell’appartamento, trovato completamente a soqquadro, da diversi mesi. A scoprire il corpo sono stati gli agenti del locale Commissariato: gli agenti sono stati chiamati dal titolare di un autoparco che custodiva l’auto del tunisino in seguito ad un incidente.

Mohamed Ben Khalifa risultava avere regolare permesso di soggiorno, ma aveva a suo carico piccoli precedenti penali. Sulla vicenda, per cui si ipotizza l’omicidio, indaga la squadra mobile di Milano.