Lentini (Siracusa), donna di 39 anni uccisa a colpi di pistola da un 82enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2020 13:02 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2020 14:33
Lentini, Ansa

Lentini (Siracusa), donna di 39 anni uccisa a colpi di pistola da un 82enne (foto Ansa)

ROMA – Una donna di 39 anni, Giuseppina Ponte, è stata uccisa nella mattinata di martedì 9 giugno in un appartamento di via Sicilia a Lentini, in provincia di Siracusa.

A sparare un anziano di 82 anni.

La donna da un po’ di tempo faceva la badante per lui.

Tutto è avvenuto intorno alle 11.

Sparatoria Lentini, la prima ricostruzione

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri del nucleo operativo, ad ucciderla con due colpi di pistola sarebbe stato un 82enne, proprietario della casa dove i due da diversi giorni vivevano insieme.

A dare l’allarme sono stati i vicini, che hanno avvertito gli spari.

I militari dell’Arma hanno trovato il corpo della vittima in una pozza di sangue.

Il pensionato è in questo momento sottoposto ad interrogatorio da parte del sostituto procuratore Marco Dragonetti che coordina le indagini dei carabinieri.

Nell’appartamento, posto sotto sequestro, i militari dell’Arma stanno compiendo i rilievi per accertare la dinamica dell’omicidio.

Scrive Siracusa Oggi:

“Tragedia a Lentini. Una donna di 32 anni è stata uccisa, raggiunta da due colpi di pistola mentre si trovava nella sua abitazione di via Sicilia.

I carabinieri, che hanno avviato le indagini, non escludono che a sparare possa essere stato un uomo di 82 anni, con cui conviveva.

L’omicidio si è consumato intorno alle 11. A dare l’allarme, i vicini di casa, dopo avere sentito il rumore degli spari.

Una volta nell’appartamento, i carabinieri hanno rinvenuto il corpo senza vita della donna, riverso in una pozza di sangue. L’uomo, pensionato, è stato condotto in caserma per essere sottoposto ad interrogatori”.  (Fonte: Ansa, Siracusa Oggi).