Leonardo Ricci, calciatore del Cerveteri si schianta in auto sull’Aurelia: è morto, aveva 20 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 luglio 2018 9:36 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2018 10:43
Leonardo Ricci, calciatore del Cerveteri si schianta in auto sull'Aurelia: è morto

Leonardo Ricci, calciatore del Cerveteri si schianta in auto sull’Aurelia: è morto

ROMA – Venerdì notte si è schiantato con la sua auto a Ladispoli. Per Leonardo Ricci, calciatore dilettante del Cerveteri, non c’è stato nulla da fare: è morto sabato sera al Policlinico Gemelli di Roma. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]

La tragedia si è consumata intorno alle 3 del mattino lungo l’Aurelia, all’altezza del km 35. Leonardo, che viaggiava a bordo di una Ford Focus, è finito fuori strada e si è ribaltato. Stando ai primi riscontri, sembra che abbia fatto tutto da solo. I medici hanno tentato di tutto per salvargli la vita ma le sue condizioni erano parse disperate fin dal suo arrivo in eliambulanza al Gemelli.

La morte di Leonardo, 20 anni appena, ha gettato nello sconforto due città: a Cerveteri, dove viveva, il sindaco Alessio Pascucci ha sospeso tutti gli eventi in segno di lutto, mentre i familiari hanno autorizzato l’espianto degli organi. E Ladispoli, dove aveva tanti amici dopo aver giocato a calcio con la Us Ladispoli nella stagione 2016-2017.