Lesioni a Valeria Marini, Cecchi Gori assolto

Pubblicato il 18 Giugno 2010 19:20 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2010 19:20

Vittorio Cecchi Gori

Si è conclusa con una assoluzione la vicenda giudiziaria che vedeva coinvolto il produttore cinematografico Vittorio Cecchi Gori, sotto processo a Roma per minacce e lesioni aggravate dai futili motivi dopo una denuncia presentata della sua ex compagna, l’attrice Valeria Marini per liti avvenute tra il 2004 e il 2005 quando i due erano legati da una relazione sentimentale.

Nello scagionare Cecchi Gori, perché il fatto non sussiste, il giudice del tribunale Luca Morand ha preso atto anche della remissione di querela da parte della soubrette che ha fatto venir meno alcune fattispecie di reato. Nel corso del processo la soubrette spiegò che le scenate dettate dalla gelosia con il suo ex convivente, in cui entrambi sarebbero venuti alle mani e si sarebbero scambiati accuse verbali, avrebbero avuto motivazioni principalmente professionali.

Da tempo la coppia è tornata a essere in buoni rapporti.