Liberalizzazioni: a Linate tassisti in sciopero

Pubblicato il 9 Gennaio 2012 17:43 | Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio 2012 17:43

MILANO – Protesta spontanea di taxisti a Linate contro il progetto di liberalizzazione annunciato dal governo. Oltre duecento auto si sono fermate all’aeroporto, rifiutandosi di caricare i passeggeri. Diversi tassisti hanno fatto dei picchetti per evitare che altri colleghi lavorassero durante l’agitazione che è stata definita “simbolica” e che si è conclusa. Durante la protesta il servizio taxi è continuato solo per gli anziani e per le donne con bimbi piccoli.