Libia: Ignazio Scaravilli rilasciato: il medico torna in Italia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Giugno 2015 20:13 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2015 20:38
Ignazio Scaravilli (foto Ansa)

Ignazio Scaravilli (foto Ansa)

ROMA – Ignazio Scaravilli, il medico catanese rapito in gennaio in Libia e liberato la settimana scorsa dalla polizia, è libero ed è partito da Tripoli alla volta dell’Italia: lo ha riferito un portavoce dell’autoproclamato governo libico.

“Ha appena lasciato il paese su un volo speciale”, ha detto verso le 19:30 Jamal Zubia, direttore del Dipartimento media stranieri dell’esecutivo.