Licata: maxi-rissa alla riunione di condominio con spranghe e picconi. Cinque feriti e arrestati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Febbraio 2019 11:55 | Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2019 11:55
Licata: maxi-rissa alla riunione di condominio con spranghe e picconi. Cinque feriti e arrestati

Licata: maxi-rissa alla riunione di condominio con spranghe e picconi. Cinque feriti e arrestati

ROMA – Maxi rissa alla fine di una riunione di condominio a Licata (Agrigento). Sequestrati un piccone e una spranga di ferro. Cinque le persone in manette. A intervenire i carabinieri della Compagnia di Licata allertati da una chiamata al 112, giunti sul posto sul posto, proprio mentre i cinque uomini si stavano azzuffando.

Una specie di “street fight” senza esclusione di colpi e incuranti della presenza di atterriti passanti nel quartiere di Brugiades. La violenta rissa sarebbe scaturita da una discussione di cui non sono ancora chiari i motivi, probabilmente legati a questioni di vicinato.

I cinque hanno riportato lesioni di vario genere e sono stati accompagnati al locale ospedale. Ultimate le procedure di identificazione, i carabinieri hanno stretto le manette ai polsi dei cinque uomini per rissa aggravata, sequestrando il piccone e la spranga di ferro. Tutti sono stati posti ai domiciliari.