Lidarno, 14enne muore al campus estivo: mistero sulle cause, disposta l’autopsia

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 27 Luglio 2019 12:22 | Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2019 12:22
Lidarno, 14enne muore al campus estivo: mistero sulle cause, disposta l’autopsia

Una ambulanza (foto ANSA)

PERUGIA – Un malore fatale per un ragazzo di soli 14 anni. Riccardo, 14enne romano, è stato trovato senza vita in un agriturismo a Lidarno, vicino Perugia. Il ragazzo ha perso la vita nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, per un malore le cui cause sono ancora sconosciute. E’ stata disposta l’autopsia per capire se il malore fosse improvviso e imprevedibile o se il ragazzo soffrisse di qualche patologia sconosciuta anche ai suoi genitori.

Come racconta Il Messaggero, il 14enne era nell’agriturismo con altri ragazzi che, con lui, partecipavano al campus estivo organizzato da una cooperativa di Roma. Secondo quanto riporta ancora il quotidiano romano, il ragazzo sarebbe stato male la notte prima ed era stato spostato in un’area comune in cui è presente un divano letto. Poi, intorno a mezzanotte, un operatore della cooperativa ha dato l’allarme, vedendo il ragazzo privo di vita.

I responsabili del campus hanno riferito di aver avvertito i genitori del ragazzo già il giorno prima, dicendo loro che il 14enne non si era sentito bene. Non era stato allertato nessun medico visto che non si pensava a nulla di grave. Ora sarà l’autopsia a far capire cosa sia realmente successo al 14enne.

La procura ha aperto un fascicolo per poter conferire al medico legale di svolgere l’autopsia: una volta avuti i risultati potrebbe decidere se chiedere o meno ulteriori approfondimenti. I genitori hanno spiegato di non conoscere eventuali patologie particolari del ragazzo, non avendo sofferto in passato di nulla che potesse far pensare alla tragedia poi avvenuta. (fonte IL MESSAGGERO)