Liguria, traffico in tilt: fino a 20 km di code. Niente pedaggi su 150 km di autostrada

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Luglio 2020 21:04 | Ultimo aggiornamento: 3 Luglio 2020 21:04
In Liguria traffico in tilt e 20 km di code. Niente pedaggi su 150 km di autostrada

Liguria, traffico in tilt: fino a 20 km di code. Niente pedaggi su 150 km di autostrada (Foto Ansa)

Viabilità in tilt in Liguria venerdì 3 luglio. Fino a venti chilometri di coda per il prolungamento inatteso della chiusura di un tratto della A10 Genova-Savona. E nel weekend niente pedaggi in autostrada. 

Liguria, traffico in tilt. Autostrada, niente pedaggi nel weekend

A partire da sabato 4 luglio in Liguria 150 chilometri di autostrada non saranno sottoposti a pedaggio. Lo ha annunciato Autostrade per l’Italia. 

“Dati i rilevanti disagi sulle tratte liguri generati dalla concentrazione di attività di ispezione e manutenzione delle gallerie – si legge in un comunicato – Autostrade per l’Italia ha stabilito da oggi un’ulteriore estensione delle esenzioni tariffarie rispetto a quelle già in essere dallo scorso 2 giugno”.

I lavori in corso, necessari in base alle prescrizioni del ministero sulla sicurezza, stanno creando non pochi disagi per le code e i tratti chiusi. 

Così da sabato 4 luglio in Liguria scatteranno anche l’esenzione totale dei tratti dell’A12 e dell’A7 da Lavagna a Genova Ovest a Vignole Borbera, l’esenzione totale del tratto dell’A10 da Varazze a Genova Aeroporto e dell’A26 da Ovada all’allacciamento con l’A10.  

In tutto saranno 150 i chilometri di autostrada per i quali non sarà più necessario pagare il pedaggio. 

“Le esenzioni – conclude la nota di Autostrade – resteranno in vigore fino a quando permarranno condizioni di rilevante disagio sulla rete ligure a causa delle prescrizioni ministeriali a cui Aspi deve ottemperare”. (Fonte: La Stampa)