Lillo Mastino, morto a Fregene il titolare del ristorante dei vip

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 marzo 2018 12:08 | Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2018 12:08
Lillo Mastino, a 66 anni è morto a Fregene il titolare del ristorante dei vip

Lillo Mastino, morto a Fregene il titolare del ristorante dei vip (foto d’archivio Ansa)

FIUMICINO – Lillo Mastino, uno dei simboli ed ultimi personaggi caratteristici del Villaggio dei Pescatori di Fregene (frazione di Fiumicino sul litorale romano), è morto.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Aveva 66 anni ed era il più giovane dei fratelli Mastino, titolari dell’omonimo e rinomato ristorante che si affaccia sulla spiaggia, frequentato da decenni da personaggi dello spettacolo, del costume e della politica come Vittorio Gassman, Mario Monicelli, Ennio Flaiano e Alberto Moravia.

“Sono profondamente dispiaciuto per la scomparsa di Lillo Mastino – è il cordoglio del sindaco di Fiumicino, Esterino Montino – con lui se ne va uno dei simboli del Villaggio dei Pescatori di Fregene. Ristoratore conosciuto e apprezzato è riuscito con i suoi fratelli e con tutta la sua famiglia a trasformare una trattoria in riva al mare in uno dei ristoranti più accoglienti e rinomati del nostro territorio. Ai familiari e agli amici invio le mie più sentite condoglianze per il grave lutto che li ha colpiti”.

I funerali si svolgeranno lunedì prossimo, al mattino, nella chiesa di S.Gabriele, al Villaggio dei Pescatori, a pochi metri proprio dal ristorante.