Litiga con la convivente e le dà fuoco. Leda Corbelli è morta oggi

Pubblicato il 4 Febbraio 2012 16:38 | Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2012 17:29

MILANO – E' morta questa mattina Leda Corbelli, la pensionata di 64 anni di Novate Milanese ricoverata dallo scorso 17 dicembre all'ospedale Niguarda di Milano in gravissime condizioni dopo che il suo convivente, in seguito a una violenta lite, le aveva cosparso il corpo con del liquido infiammabile e le aveva dato fuoco.

L'uomo, Raffaele Fratantonio, 57 anni, originario della provincia di Ragusa, disoccupato e affetto da disturbi psichici, era stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Rho per tentato omicidio. Ora, in seguito alla morte della sua convivente, dovra' rispondere di omicidio. Il caso e' affidato al pm Adriano Scudieri.