Livia Danese, vedova di Giulio Andreotti, è morta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 luglio 2015 22:33 | Ultimo aggiornamento: 29 luglio 2015 22:33
Livia Danese, vedova di Giulio Andreotti, è morta

Giulio Andreotti con la moglie Livia Danese nel 2007 (Foto Lapresse)

ROMA – E’ morta mercoledì 29 luglio a Roma Livia Danese, vedova di Giulio Andreotti. I due si erano sposati nel 1945 e lei lo aveva accompagnato con discrezione attraverso tutta la sua carriera politica. Quattro i figli avuti dalla coppia.

Nel 2013, alla morte dell’ex presidente del Consiglio, Danese era già ammalata. Figlia di un funzionario delle ferrovie, di lei Andreotti diceva: “In casa il bastone di comando lo tiene lei, anche per mia vigliaccheria”.

Paolo Cirino Pomicino, uno dei più stretti collaboratori di Giulio Andreotti, nel proprio necrologio affidato alle pagine di Repubblica la definisce “compagna discreta ed affettuosa di Giulio per una intera vita e guida operosa dei figli e dei nipoti”.