Livorno, contromano sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno: un morto e quattro feriti

Nella notte un'auto contromano sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno ha causato un drammatico frontale. Ci sarebbero almeno quattro feriti e un morto. La vittima sarebbe l'uomo alla guida della macchina che stava procedendo contromano.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Maggio 2022 - 12:32
Livorno, contromano sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno: un morto e quattro feriti

Livorno, contromano sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno: un morto e quattro feriti (foto Ansa)

Nella notte un’auto contromano sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno ha causato un drammatico frontale. Ci sarebbero almeno quattro feriti e un morto. Tutto è avvenuto lungo la superstrada Firenze-Pisa-Livorno dopo l’uscita Interporto Est a Livorno, in direzione del capoluogo toscano. La vittima sarebbe l’uomo alla guida della macchina che stava procedendo contromano.

Le prime notizie

Secondo quanto riferito, in base a una prima ricostruzione, una delle due vetture coinvolte avrebbe imboccato la superstrada contromano. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per estrarre due persone rimaste incastrate nei veicoli. La carreggiata della superstrada è stata temporaneamente interdetta alla circolazione per permettere le operazioni di soccorso.

La vittima

la vittima è un uomo di 36 anni, residente nel comune di San Miniato (Pisa). Secondo quanto è emerso dagli accertamenti della polizia stradale di Livorno, il 36enne era alla guida dell’auto che, per cause ancora da verificare, stava procedendo da alcuni chilometri contromano sulla strada di grande comunicazione quando, all’altezza dell’interporto, si è scontrato frontalmente con l’altra macchina. In questa vettura viaggiavano quattro persone, tra i 23 e i 26 anni, tutte rimaste ferite nell’impatto: due sono state ricoverate all’ospedale di Cisanello, e le altre due in quello di Livorno.