Limena (Padova), incendio alla Elbi: pannelli fotovoltaici del tetto vanno a fuoco. Il sindaco: “Restate in casa e chiudete le finestre”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 maggio 2018 16:09 | Ultimo aggiornamento: 28 maggio 2018 20:12
Limena (Padova), incendio allo stabilimento Elbi. Il sindaco: "Restate in casa e chiudete le finestre"

Limena (Padova), incendio allo stabilimento Elbi. Il sindaco: “Restate in casa e chiudete le finestre”

PADOVA – Un incendio [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Playè divampato in una sezione dello stabilimento Elbi a Limena, in provincia di Padova.

Una nube di denso fumo nero si è alzata verso il cielo ed è visibile da chilometri di distanza. Il rogo è divampato attorno alle 14.20 a causa di un malfunzionamento all’impianto fotovoltaico. In pochi minuti sono arrivati sul posto i vigili del fuoco con tre mezzi, che sono riusciti a contenere le fiamme.

Per scongiurare ogni rischio, il sindaco ha emanato una nota, diffusa sulla pagina Facebook dell’amministrazione comunale, in cui in via precauzionale si richiede a tutti i cittadini residenti nelle vicinanze di chiudere porte e finestre e di evitare di stare all’aperto.

In un’altra nota sempre attraverso i social network, il Comune conferma che alle 15.45 l’incendio è stato domato e che a bruciare sono stati i pannelli fotovoltaici del tetto, mentre le materie plastiche all’interno dello stabilimento non sono state intaccate dal fuoco. Continuano i controlli da parte della protezione civile e della polizia locale, anche per verificare l’eventuale tossicità della nube di fumo. Le scuole della zona sono state allertate e gli abitanti sono invitati a mantenere chiuse le proprie case.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other