Lodi, la figlia pluri-ripetente viene sospesa. La madre picchia la vicepreside

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 maggio 2019 11:45 | Ultimo aggiornamento: 3 maggio 2019 11:45
Lodi, la figlia pluri-ripetente viene sospesa. La madre picchia la vicepreside (foto d'archivio Ansa)

Lodi, la figlia pluri-ripetente viene sospesa. La madre picchia la vicepreside (foto d’archivio Ansa)

ROMA – La figlia viene sospesa da scuola e la madre picchia la vicepreside. 

Tutto è successo a Lodi, giovedì mattina, nella sede distaccata della scuola professionale Einaudi, ospitata all’ultimo piano della scuola media Cazzulani, dove studiano i ragazzi dell’indirizzo Servizi commerciali.

La madre, appena ha saputo della sospensione della figlia, è corsa a scuola, ha strattonato la bidella ed è corsa al terzo piano dove, una volta entrata nell’ufficio della vicepreside, ha aggredito la professoressa con un pugno in testa e tirandole i capelli. A quel punto sono intervenuti alcuni bidelli e professori ma la donna ha continuato nell’aggressione tirando addosso alla professoressa una sedia e gli oggetti che erano sulla scrivania. La vicepreside è stata poi costretta ad andare al pronto soccorso.

La ragazza, 17 anni e pluri-ripetente, era stata sospesa per 15 giorni  per una serie di comportamenti giudicati “non idonei” dal corpo docente. Fonte: La Repubblica.