Lodi, incidente frontale: grave un bimbo di 4 anni. Forse non era sul seggiolino

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 dicembre 2017 19:25 | Ultimo aggiornamento: 11 dicembre 2017 19:25
Lodi-incidente-frontale

Lodi, incidente frontale: grave un bimbo di 4 anni. Forse non era sul seggiolino

LODI – Grave incidente stradale vicino a Lodi lunedì mattina, 11 dicembre. Intorno alle 8:30 sulla strada provinciale tra Borghetto Lodigiano e Graffignana, una Renault Clio guidata da un uomo romeno di 35 anni con a bordo il figlioletto di 4 anni si è scontrata frontalmente con l’auto di due coniugi di Graffignana.

A causare l’incidente, scrive Francesco Gastaldi sul Corriere della Sera, potrebbe essere stato l’asfalto reso ghiacciato dalla nevicata di domenica sera e dalla gelata notturna.

Il bimbo è rimasto ferito gravemente nello scontro. Soccorso inizialmente da un passante che per primo ha dato l’allarme, è stato intubato e portato prima all’ospedale Maggiore di Lodi in ambulanza, dal momento che l’elicottero non si è potuto alzare in volo per le condizioni meteo, e successivamente trasferito al Policlinico San Matteo di Pavia, dove è stato ricoverato nel reparto di rianimazione. Non sarebbe in pericolo di vita, anche se i medici si riservano la prognosi per via del forte trauma cranico. Forse non era legato sul seggiolino.

Secondo quanto scrive il Corriere della Sera,

i carabinieri di Borghetto Lodigiano stanno indagando per capire se il bambino fosse correttamente legato sul seggiolino a bordo della macchina. Feriti lievemente il padre e i due occupanti dell’altra macchina: tutti sono stati portati all’ospedale di Lodi. La strada provinciale tra Borghetto e Graffignana è rimasta chiusa per quasi due ore dopo il grave incidente e riaperta al traffico solo a metà mattinata.