Lodi, marito e moglie morti in casa. Probabile omicidio-suicidio per gelosia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Febbraio 2015 15:35 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2015 15:35
Lodi, marito e moglie morti in casa. Probabile omicidio-suicidio per gelosia

Lodi, marito e moglie morti in casa. Probabile omicidio-suicidio per gelosia

LODI – Un uomo e una donna, marito e moglie, entrambi di nazionalità romena sono stati trovati senza vita nel loro appartamento a Lodi in viale Italia. Lui si chiamava Florinel Nicolae Stefan e aveva 45 anni. Lei, di 11 anni più giovane e mamma di una bambina di 12 anni, si chiamava Denise Georgiana e lavorava in una gelateria di Lodi.

Dopo l’allarme di un familiare che ha scoperto i corpi, sul posto è arrivata la polizia. L’ipotesi più probabile fatta dagli inquirenti è quella di un omicidio suicidio dovuto alla gelosia. L’uomo, racconta il quotidiano locale “il Cittadino” avrebbe trascinato la moglie in bagno e l’avrebbe uccisa a coltellate prima di tagliarsi la gola con la stessa arma.

Sotto choc la figlia, della coppia. Al momento della tragedia, sempre secondo “Il cittadino” in casa dormivano altre tre persone, amici della coppia.