Lodi. Ragazza 18 anni uccisa, arrestato un uomo: trovata strangolata e nuda

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 settembre 2013 10:16 | Ultimo aggiornamento: 8 settembre 2013 10:16

Lodi. Ragazza 18 anni uccisa, arrestato un uomo: trovata strangolata e nudaROMA – Nuda nelle campagne di Lodi e strangolata a morte. Questa la sorte della ragazza romena di 18 anni trovata morta il 7 settembre in zona Pergola, a San Martino in Strada, alle porte di Lodi. Un italiano di 41 anni è stato arrestato la mattina dell’8 settembre con l’accusa di omicidio, ma il movente rimane un giallo.

Il corpo della ragazza è stato trovato da un agricoltore in un campo.  Senza vestiti e con strette intorno al collo due fascette da elettricista. Il procuratore capo della Repubblica di Lodi, Vincenzo Russo, il 7 settembre aveva dichiarato: “Immediatamente sono scattati tutti i rilievi che potrebbero anche portare a risolvere il caso in pochi giorni. E’ stata rilevata qualsiasi impronta ed eseguiremo anche il test del Dna per cercare di risalire all’omicida e al nome della donna. Cercheremo anche di capire se la poveretta sia stata violentata prima di venire uccisa”.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, “la dinamica è chiara abbastanza chiara”: “Qualcuno l’ha ammazzata e successivamente l’ha scaricata già nuda sul posto per poi fuggire via. Il tutto circa 15, 20 ore fa. Non di più”.

Il cadavere  della è stato portato all’istituto di Medicina Legale di Pavia e l’autopsia disposta sul corpo cercherà di capire se, prima di essere uccisa, la donna abbia anche avuto rapporti intimi. Le indagini sono orientate anche nel mondo della prostituzione.