Coronavirus, in Lombardia più 1.012 positivi. Calano ancora i ricoveri in terapia intensiva

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Aprile 2020 18:17 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2020 18:17
Coronavirus, in Lombardia più 1.012 positivi. Calano ancora i ricoveri in terapia intensiva

Coronavirus, in Lombardia più 1.012 positivi. Calano ancora i ricoveri in terapia intensiva (foto ANSA)

MILANO – Oggi, martedì 14 aprile, sono in calo i ricoveri in terapia intensiva in Lombardia: in totale sono sono 1.122, -21 rispetto a ieri. E i ricoveri non in terapia intensiva sono 49, “un dato che si è praticamente azzerato ed evidenzia i risultati dei grandi sforzi fatti”, ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera.

I positivi sono 61.326 con 1.012 nuovi casi di positivi al coronavirus ma i tamponi sono stati solo 3.778. I decessi sono 11142, 241 in più mentre ieri erano stati 280.

Frenata dei nuovi contagi accertati a Milano che, con la provincia registra un +189 (ieri 481) per un totale di 14.350. A Milano città +57 nuovi contagi accertati (ieri 296) per un totale di 5.914.

Nuovi casi in calo anche a Bergamo che prosegue un trend positivo da tre giorni, +35, totale 10.426 mentre Brescia si attesta su 125 nuovi casi (ieri 100), totale 11.093. Per il secondo giorno consecutivo un dato molto alto a Cremona +227 (ieri 224), totale 5.172. 

“Da oggi continuiamo a darvi i dati ma questo elemento di approfondimento perde la sua attenzione, ha trovato una sua situazione di stabilità, è bene che si parli del domani, di come progettare la riapertura la ripresa” ha aggiunto Gallera, spiegando che “non c’è una situazione critica all’interno delle nostre strutture ospedaliere”. “L’attenzione deve rimanere alta, ma iniziamo a guardare a come riprendiamo la nostra quotidianità che sarà diversa” ha concluso. (fonte ANSA)