Longobucco, auto finisce in una scarpata: due morti, 4 feriti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Agosto 2019 8:31 | Ultimo aggiornamento: 7 Agosto 2019 8:31
Longobucco, auto finisce in una scarpata: due morti, 4 feriti

Una ambulanza (foto ANSA)

COSENZA – Due persone sono morte ed altre quattro sono rimaste ferite in un incidente avvenuto a Longobucco, in provincia di Cosenza. I sei, tutti operai impegnati in un cantiere, viaggiavano su un’auto multipla che per cause in corso di accertamento, è finita in una scarpata mentre transitava sulla strada statale 177 Silana Rossanese nel tratto Longobucco-Fossiata. Il conducente è morto sul colpo mentre l’altra vittima è deceduta mentre stava per essere trasportata nell’ospedale di Cosenza con l’eliambulanza. 

Le vittime sono Serafino Curcio di 53 anni e Salvatore Perri di 48 anni. La dinamica del sinistro è ancora poco chiara. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Rossano ed i medici del 118. (fonte ANSA – LaCnews24)