Villagrazia (Palermo), donna sgozzata con una motosega: per i pm è suicidio

Pubblicato il 10 settembre 2012 18:14 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2012 18:40
carabinieri

(Foto Lapresse)

PALERMO – Una donna di 35 anni, di Villagrazia di Carini, in provincia di Palermo, è stata trovata sgozzata con una motosega nella sua casa. A trovare il cadavere, con la testa quasi mozzata dalla motosega circolare, è stato il marito, un muratore, rientrato a casa dopo una passeggiata in bicicletta domenica sera, 9 settembre.

Nella casa c’era anche la figlia, che a quell’ora era a letto e non si sarebbe accorta di nulla.

Secondo gli inquirenti la donna, Loretta Conigliaro, si sarebbe suicidata. Da tempo era in cura da uno psichiatra per una forte depressione.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other