Cronaca Europa

Love Parade: dissequestrata la salma di Giulia Minola, la ragazza morta a Duisburg

La salma di Giulia Minola, la ragazza bresciana di 21 anni morta alla Love Parade di Duisburg, sarebbe stata dissequestrata. A renderlo noto è stata un’amica di famiglia, uscita stamani dall’abitazione di via Luca Marenzio, dove la ragazza abitava.

Il dissequestro sarebbe stato disposto dalle autorità giudiziarie tedesche dopo il riconoscimento del corpo, avvenuto in quanto la ragazza aveva con sé i documenti. In queste ore la famiglia sta organizzando il viaggio in Germania per riportare la salma in Italia.

Nel frattempo Irina Di Vincenzo, la ragazza di Torino rimasta ferita a Duisburg, si è fermata la notte scorsa a Milano nella casa che divideva con l’amica e compagna di studi al Politecnico Giulia. La ragazza piemontese ha avuto il tempo di prendere le sue cose e di piangere ancora di fronte ai ricordi dell’amica che era partita con lei, prima di riprendere con i suoi familiari il viaggio per Grugliasco, dove abita.

To Top