Luca Zaia contro il meteo: in Veneto le previsioni davano pioggia in un week end di sole e caldo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2018 10:49 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2018 10:49
Luca Zaia contro il meteo: in Veneto le previsioni davano pioggia in un week end di sole e caldo

Luca Zaia contro il meteo: in Veneto le previsioni davano pioggia in un week end di sole e caldo

ROMA – Prima il sindaco di Jesolo, poi il presidente della Regione Veneto Zaia: sono arrabbiati perché, e non è la prima volta, le previsioni apocalittiche sul meteo rivelatesi infondate terrorizzano e scoraggiano le persone che rinunciano al week end al mare danneggiando gli operatori turistici.
[App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play]

Io sono arrabbiato con questi del meteo. O pubblicano le previsioni accompagnate dalla percentuale di attendibilità delle stesse, soprattutto in televisione, oppure dovremmo chiedere i danni a questi signori. Questo fine settimana era previsto un disastro, tra temporali e maltempo, invece alla fine le spiagge erano piene di gente che si abbronzava”, ha dichiarato Luca Zaia.

E ha affacciato l’ipotesi di fare causa ai siti meteo per costringerli perlomeno ad evitare l’assertività con cui vengono maneggiati dati del tutto ipotetici: “Noi viviamo di turismo – dice Zaia – è la prima industria in Veneto: 17 miliardi di fatturato, 70 milioni di presenze, 32 milioni solo nelle spiagge, che domenica erano al collasso. Non è possibile che ci svuotino gli alberghi assicurando che il giorno seguente pioverà. Come funzionano queste previsioni? È un grosso problema, che causa serie difficoltà a chi lavora”.