Cronaca Italia

Lucas Tonoli muore a 20 anni: schianto in moto all’imbocco della galleria

Lucas-Tonoli-incidente-scooter
Lucas-Tonoli-incidente-scooter

Lucas Tonoli muore a 20 anni: schianto in moto all’imbocco della galleria

BERGAMO – Schianto all’imbocco della galleria sull’asse interurbano di Bonate Sotto (Bergamo). Un giovane di appena 20 anni, Lucas Tonoli, originario del Brasile e residente a Gorle, è morto. La vittima viaggiava in sella al suo scooter 125, in direzione Lecco.

Stando alle prime ricostruzioni della Polstrada di Bergamo, sembra che il giovane abbia perso all’improvviso il controllo del mezzo, per ragioni al momento sconosciute. Ha invaso la corsia opposta di marcia ed è andato a sbattere contro il new jersey a sinistra. Poi ha finito la sua corsa schiantandosi contro la parete della galleria. L’impatto è stato violentissimo.

A dare l’allarme sono stati gli automobilisti di passaggio, che hanno assistito alla scena. I sanitari del 118 accorsi sul posto hanno tentato ripetutamente di rianimare il ragazzo, ma ogni tentativo è stato vano. La salma è stata portata al cimitero in attesa del nulla osta del magistrato, che potrebbe disporre l’autopsia.

Come riporta il quotidiano Il Giorno:

Il traffico sull’Asse è andato letteralmente in tilt, tant’è che si sono formate code che ad un certo punto hanno raggiunto anche diversi chilometri. Anche sulle strade limitrofe la circolazione ha subito notevoli rallentamenti. Solo intorno alle 16.30, vale a dire dopo oltre tre ore dall’incidente, la situazione è tornata alla normalità. Lucas Tonoli era stato adottato, così come il fratello più piccolo, di soli 14 anni. Era un atleta, tesserato per la società Bergamo Stars Atletica, la sua disciplina erano i 400 metri. Da settembre, per via di uno strappo, aveva smesso di allenarsi.

To Top