Lucca, Gianni Maestripieri si schianta contromano in superstrada e muore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 luglio 2017 11:20 | Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2017 11:20
Lucca, Gianni Maestripieri si schianta contromano in superstrada e muore

Lucca, Gianni Maestripieri si schianta contromano in superstrada e muore

LUCCA – Si è schiantato contromano in superstrada con la sua Ford contro una Fiat. Così è morto Gianni Maestripieri, 81 anni, residente a Massarosa e padre del cameramen di Noitv Gianni: nell’urto violentissimo è rimasta ferita gravemente anche una giovane donna che si trovava sulla Fiat e che è stata condotta con il codice rosso all’ospedale Cisanello di Pisa.

L’incidente è avvenuto poco dopo mezzanotte nel tratto della Firenze-Pisa-Livorno tra Navacchio e Cascina, in direzione di Firenze. Il pensionato è morto sul colpo. Il corpo è stato estratto dai vigili del fuoco che hanno rimosso i mezzi dalla carreggiata della Fi Pi Li rimasta chiusa fino alle 2,30 di notte.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other