Lucca: uomo uccide la sua ex compagna e poi si toglie la vita

Pubblicato il 26 maggio 2010 12:35 | Ultimo aggiornamento: 26 maggio 2010 12:35

A Verciano, frazione a tre chilometri da Lucca, è avvenuto ieri sera un omicidio-suicidio. Un uomo Ilik Dejan, 28 anni, bosniaco, ha atteso l’arrivo della ex compagna Alessandra Biagi, 26 anni, nascosto nel giardino della sua abitazione. Appena tornata a casa, l’uomo l’ha quindi uccisa con un colpo di fucile. Ha quindi rivolto l’arma verso se stesso e si è tolto la vita. La ricostruzione è stata fatta dai carabinieri immediatamente dopo la tragedia avvenuta ieri sera, poco dopo le 23. I due avevano avuto una relazione, ma la donna aveva deciso di troncare la storia con il bosniaco e, da quel momento, erano iniziati i problemi. Tra i due infatti i rapporti sarebbero stati tesi, le liti frequenti, e ci sarebbero stati anche episodi di violenza.