Lucca/ Operazione Alba boys: intera squadra di calcetto, composta da dieci albanesi, arrestata per traffico e spaccio di cocaina

Pubblicato il 21 Luglio 2009 10:47 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2009 10:48

Nel tempo libero avevano formato una squadra di calcetto, l’Alba boys, iscritta al campionato Dilettanti, ma avevano organizzato in parallelo  anche un proficuo traffico di cocaina, che importavano dall’estero e spacciavano a professionisti e commercianti.

A conclusione delle indagini la polizia di Lucca ha arrestato dieci giovani albanesi, tutti operai con regolare permesso di soggiorno, trovati in possesso di tre kg di polvere bianca per un valore al dettaglio di quasi 300.000 euro.

L”operazione ha preso il nome di Alba Boys, con riferimento alla squadra di calcetto in cui i 10 sportivi – spacciatori giocavano,  sui campi della provincia di Lucca.