Lucca, travolge e investe tre giovani mentre attraversavano sulle strisce: caccia all’auto pirata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Novembre 2018 9:08 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2018 12:00
Lucca, travolge e investe tre giovani mentre attraversavano sulle strisce: caccia all'auto pirata (foto Ansa)

Lucca, travolge e investe tre giovani mentre attraversavano sulle strisce: caccia all’auto pirata (foto Ansa)

LUCCA – Un’auto pirata nella notte tra mercoledì e giovedì 1 novembre, intorno alle 4, sul lungomare di Marina di Pietrasanta (Lucca) ha travolto tre giovani mentre erano sulle strisce. Tutto è successo dopo una festa di Halloween, davanti alla discoteca “Seven”.

La vettura, che forse aveva quattro persone a bordo, è fuggita. Una ragazza di 34 anni è ricoverata all’ospedale ‘Versilia’ in gravi condizioni. Un ragazzo è in ospedale a Livorno ma non risulta in pericolo di vita. Il terzo giovane ha avuto conseguenze meno gravi. Sono tutti studenti originari della Sardegna che stavano uscendo da un locale. In quel momento pioveva. Gli investigatori delle sezioni della Polstrada di Lucca e Viareggio stanno esaminando anche i filmati di telecamere.

E’ originaria di Sassari, ma vive a Pontedera (Pisa), la giovane sarda rimasta gravemente ferita. 

Hanno 19 anni gli altri due studenti feriti. Uno è un pugliese di Ostuni (Brindisi) ricoverato adesso all’ospedale di Livorno con trauma cranico: anche lui è stato soccorso in codice rosso e deve essere sottoposto a intervento chirurgico. L’altro 19enne ferito è un marchigiano, originario di Macerata e abitante a Camerino, ed è ricoverato in terapia intensiva all’ospedale ‘Versilia’. I due 19enni sarebbero studenti universitari a Pisa.