Luciana Littizzetto a Kyenge: “Fai tornare famiglie adottive bloccate in Congo”

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Dicembre 2013 9:25 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2013 11:09
Luciana Littizzetto a Kyenge: "Fai tornare famiglie adottive bloccate in Congo"

Luciana Littizzetto (Foto Lapresse)

ROMA – “Fai subito qualcosa per far tornare quelle famiglie dal Congo“, così Luciana Littizzetto si è rivolta al ministro dell’Integrazione, Cecile Kyenge sul caso delle famiglie italiane bloccate in Congo che non possono rientrare in Italia con i loro bambini.

Da settimane una cinquantina di genitori che hanno adottato alcuni bimbi congolesi, sono bloccati nel paese africano, a causa del blocco imposto dal governo congolese, che non consente loro di rientrare in Italia con la famiglia al completo. I genitori sono liberi di varcare i confini del Congo, ma senza i loro bambini.

Una situazione sulla quale il ministro Kyenge finora ha fatto poco o nulla. Per questo Luciana Littizzetto ha deciso di sollecitare pubblicamente un suo intervento. Lo ha fatto dando voce al forum Mammeonline nel corso della sua trasmissione in onda RadioDeejay, La Bomba.