Luciano Baietti, 14 volte dottore. “Sono l’uomo più laureato del mondo”

Pubblicato il 3 Luglio 2012 16:26 | Ultimo aggiornamento: 3 Luglio 2012 19:57

NARNI (TERNI) – Dal 3 luglio Luciano Baietti è dottore per la quattordicesima volta. L’uomo, che si definisce il più laureato del mondo, ha aggiunto al suo curriculum un nuovo attestato: a Narni ha infatti conseguito la  laurea in Ricerca sociale per la sicurezza interna ed esterna, presso la facoltà di Scienze della formazione dell’Università degli studi di Perugia.

”E’ un nuovo traguardo che conferma il mio primato nel mondo” ha commentato con soddisfazione, spiegando che il suo bagaglio di lauree, conseguite tra Roma, Torino e Perugia, riguarda in particolare materie giuridiche e letterarie. ”Ho 65 anni – ha aggiunto parlando con i giornalisti – ma sono ancora un ragazzo nello spirito. Per questo vorrei continuare, anche se mia moglie mi ha detto basta e oggi non è neanche voluta venire a vedermi”, ha aggiunto ridendo.

In pensione da quest’anno, Baietti, di Rocca di Papa (Roma), è un ex dirigente scolastico, oltre che Commendatore della Repubblica e colonnello della Croce Rossa di San Marino.