Luciano Caiazzo, professore muore mentre è in gita a Madrid con gli studenti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Marzo 2015 14:02 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2015 14:05
Luciano Caiazzo, professore muore mentre è in gita a Madrid con gli studenti

Luciano Caiazzo, professore muore mentre è in gita a Madrid con gli studenti

CASERTA – Luciano Caiazzo è stato trovato morto in una stanza d’albergo di Madrid il 10 marzo. Caiazzo, un docente di 59 anni del liceo scientifico Luigi Garofano di Capua, era in gita scolastica con i suoi alunni. La salma dell’uomo è stata trattenuta, mentre i ragazzi della scuola stanno rientrando in Italia come da programma.

Giulio Sferragatta su Il Mattino scrive che Caiazzo potrebbe essere morto per un arresto cardiocircolatorio, ma nessuna ipotesi è esclusa:

“Il corpo dell’insegnante è stato trovato senza vita nella sua camera d’albergo, dove si era ritirato pochi minuti prima a causa di un malessere. A causare il decesso, è stato probabilmente un arresto cardiocircolatorio, ma non si esclude nessuna ipotesi. Mentre gli alunni stanno già rientrando in Italia, come da programma, la salma è stata invece trattenuta in Spagna, in attesa del disbrigo delle pratiche amministrative.

«Era apprezzato per le sue doti umane – ha riferito il preside Giovanni Di Cicco – ed era ben integrato nella comunita’ scolastica”. Ampio cordoglio di colleghi ed amici»”.