Luciano Mariani è morto: ginecologo e pioniere del vaccino contro il Papilloma Virus

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 maggio 2019 18:05 | Ultimo aggiornamento: 6 maggio 2019 18:05
Luciano Mariani è morto: ginecologo e pioniere del vaccino contro il Papilloma Virus

Luciano Mariani è morto: ginecologo e pioniere del vaccino contro il Papilloma Virus

ROMA – Si è spento all’età di 64 anni Luciano Mariani, ginecologo e pioniere della lotta al Papillomavirus (Hpv). Lo ha annunciato con un post su Facebook, l’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena, dove Mariani lavorava.

“Luciano Mariani ci ha lasciati – si legge – Ginecologo e coordinatore dell’HPV Unit IFO del Regina Elena, Mariani è stato un medico di grande spessore umano e professionale, ha dedicato gran parte della sua vita alla ricerca per la lotta delle infezioni da Papilloma Virus. L’IFO perde un professionista serio e brillante, che lascia un vuoto ma anche una preziosa eredità allo studio e alla cura dell’HPV. I dirigenti ed i colleghi tutti degli Istituti si stringono con profondo cordoglio al dolore di Patrizia e dei familiari”.

Mariani aveva da poco compiuto 64 anni e si era laureato nel 1980 all’Università La Sapienza di Roma. Era stato uno dei primi ricercatori in Italia a testare l’efficacia del vaccino contro il Papillomavirus. Ha speso la sua vita a dimostrare la necessità che sempre più persone, donne e uomini, dovessero vaccinarsi, illustrandone i risultati positivi per la prevenzione del tumore.

I funerali saranno celebrati oggi pomeriggio alle ore 16.30 nella Basilica di San Lorenzo al Verano. (Fonte: Ansa)