Lucignano (Arezzo), 83enne sta per cadere dal tetto della sua abitazione: Carabinieri lo salvano

di redazionw Blitz
Pubblicato il 26 Dicembre 2019 10:13 | Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre 2019 10:13
carabinieri foto ansa

Foto Ansa

AREZZO – È stato salvato dal comandante della stazione di Lucignano (Arezzo), libero dal servizio l’antivigilia di Natale, un uomo di 83 anni che stava per cadere dal tetto della sua abitazione. L’episodio è accaduto nel centro del paese: l’anziano era salito sul tetto per controllare causa ed entità di alcune infiltrazioni d’acqua, ma ha perso l’equilibrio ed è scivolato. Colto dal panico, l’uomo non è riuscito a rialzarsi e ha rischiato di cadere da un’altezza di dieci metri.

I vicini hanno chiamato il 112 e sul posto sono arrivati i Carabinieri, incluso il comandante della stazione, luogotenente Roberto Squarzolo, che è salito sul tetto attraverso il lucernario di un’abitazione vicina per portare in salvo l’anziano.

Malore per anziana sola in casa a Crotone, salvata dalla polizia

​E uomini delle forze dell’ordine in azione anche a Crotone. Qui, alcuni agenti della polizia di Stato hanno evitato una tragedia a Crotone salvando un’anziana.

Gli agenti delle Volanti sono intervenuti nella prima mattinata del 23, a seguito di una segnalazione, nell’appartamento della donna che viveva sola. Dalla casa provenivano i lamenti e le flebili richieste di aiuto. Sul posto è poi intervenuta anche una squadra dei vigili del fuoco.

Fonte: Agi