Lugo, morti sospette in ospedale: indagati 2 medici e direttore amministrativo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Maggio 2014 13:45 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2014 13:46
Lugo, morti sospette in ospedale: indagati 2 medici e direttore amministrativo

Lugo, morti sospette in ospedale: indagati 2 medici e direttore amministrativo

RAVENNA – Sono tre le persone indagate per la morte sospetta di 38 pazienti nell’ospedale di Lugo, in provincia di Ravenna, nell’ambito dell’inchiesta nei confronti di una infermiera. Si tratta di due medici e di un direttore amministrativo. Le accuse contestate dalla Procura di Ravenna sono di omissione di referto, per i medici, e di omissione di atti di ufficio, per il direttore.

Il Procuratore di Ravenna, Alessandro Mancini, ha annunciato il nuovo filone di indagine la mattina del 23 maggio. La nuova inchiesta  fa riferimento ai tempi con i quali sono stati comunicati alla magistratura i sospetti circa la morte della paziente dell’8 aprile scorso, che ha innescato l’indagine nell’ambito della quale sono 38 le cartelle, per altrettanti decessi, già sequestrate.