Macerata. Finanza denuncia due falsi dentisti ed uno “vero” per abuso di professione

Pubblicato il 20 Giugno 2012 11:04 | Ultimo aggiornamento: 20 Giugno 2012 13:28

MACERATA – Due odontotecnici che fornivano prestazioni dentistiche e un dentista regolarmente iscritta all'albo sono stati denunciati per esercizio abusivo della professione in concorso tra loro dalla guardia di finanza di Macerata. Le fiamme gialle sono arrivate a scoprire i due grazie ad una serie di appostamenti, con riprese video da cui emergeva chiaramente che numerosi pazienti si presentavano nello studio medico nei giorni in cui il vero dentista non era presente.

I finanzieri, sentendo i testimoni, hanno appurato che i due odontotecnici sottoponevano i pazienti a trattamenti medici come estrazioni, anestesie locali, otturazioni e montaggio e smontaggio di protesi dentarie, che solo un odontoiatra puo' eseguire.

L'attivita' investigativa ha permesso di ricostruire un discreto giro di pazienti, molti dei quali sono rimasti basiti quando hanno saputo che il loro 'dottore' era in realta' un semplice odontotecnico. Addirittura, molti non avevano mai avuto a che fare con il vero dentista, intrattenendo tutti i rapporti, sia commerciali che sanitari, direttamente con uno dei due odontotecnici, da loro considerato il 'dentista di fiducia'.

Il dentista e' stato denunciato per aver messo a disposizione dei due il proprio studio – che e' stato sequestrato – e le attrezzature.